^

La Stella di Natale: dagli Aztechi ai giorni nostri

L’Euphorbia pulcherrima cresce spontaneamente in America centrale e può raggiungere un’altezza di oltre 5 metri. In Messico la pianta era associata al Natale già dal XVI secolo ed i suoi fiori Flores de Noche Buena – Fiori della Notte Santa – sono presenti in varie leggende anche molto antiche.
Gli Aztechi la chiamavano Cuetlaxochitl – fiore di pelle – la utilizzavano come pianta decorativa per abbellire i loro templi e la adoravano come simbolo di vita nuova. La pianta veniva apprezzata anche per le sue molteplici proprietà, il suo pigmento rosso era utilizzato per tessuti e cosmetici; mentre la sua linfa lattiginosa veniva lavorata per produrre un preparato antipiretico. Secondo una popolare leggenda la Cuetlaxochitl, che era la pianta preferita di Montezuma, doveva il colore rosso delle foglie superiori al sangue di una dea azteca, che morì di dolore per un amore non corrisposto. Secondo la leggenda alcune gocce del suo sangue cadendo sulle foglie della pianta le avrebbero donato il colore rosso che tanto la contraddistingue.

La Stella di Natale: dagli Aztechi ai giorni nostri

Secondo un’altra, e più recente, leggenda messicana una ragazza povera che non aveva soldi per comprare un regalo a Gesù bambino, nella notte di Natale, decise di comporre un mazzolino di ramoscelli e piante selvatiche. Durante la messa di Natale, il bouquet cominciò magicamente a germogliare e sbocciarono fiori di un rosso e verde accesissimi. Ecco che da allora la Stella di Natale ha il nome simbolico di Flores de Noche Buena ed è diventato il fiore natalizio ufficiale.

 

Nel 1804 la pianta raggiunse l’Europa e venne chiamata col nome botanico Euphorbia Pulcherrima: la più bella delle Euphorbiaceae. Nel 1828 approdò negli Stati Uniti grazie a Joel Roberts Poinsett, l’ambasciatore Usa in Messico al quale la pianta deve il nome Poinsettia. Ma è agli inizi del XX secolo che La Stella di Natale deve il suo successo attuale, quando venne coltivata e soprattutto commercializzata nelle famosissime Sunset e Hollywood Boulevard di Los Angeles durante le festività natalizie americane.

 

Nel 1950 poi in Germania, alcun coltivatori riuscirono a produrre una specie di Poinsettia da appartamento.
Ad oggi, si contano oltre 150 bellissime varietà di Stelle di Natale, che adornano e abbelliscono le nostre case durante il periodo natalizio.

 

 

vai all'indice