^

Il Duomo di Modena

Il 23 maggio 1099 iniziano i lavori di costruzione del Duomo di Modena, capolavoro dell’architettura romanica dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. La data è riportata sulla lapide murata all’esterno dell’abside maggiore, la stessa che indica anche il nome dell’architetto, Lanfranco, “famoso per ingegno, sapiente e esperto, direttore e maestro di questa costruzione”. La cattedrale verrà terminata ottantacinque anni dopo.

Il Duomo di Modena