Le Giornate Mondiali e festività

Il gatto ha otto zampe!

By 17 Febbraio 2022 No Comments

Il nostro amico felino è talmente speciale che di giornate dedicate a lui ce ne sono almeno due: l’8 agosto che si celebra in tutto il mondo e il 17 febbraio in cui la ricorrenza è nazionale.

Il gatto è senza dubbio l’animale domestico più affascinante che conosciamo, è elegante, indipendente, fiero, magnetico e misterioso. Ma è anche molto buffo e noi per celebrarlo abbiamo scelto le parole divertenti (ma assolutamente serissime) di un bambino francese di 9 anni, pubblicate da Georges Ravon su Le Figaro il 6 maggio del 1952.

Il gatto è un animale che ha due zampe davanti, due zampe dietro, due zampe sul lato destro e due zampe sul lato sinistro. Le zampe davanti gli servono per correre, le zampe dietro gli servono da freno.
Il gatto ha una coda che segue il corpo. Essa finisce improvvisamente.
Egli ha dei peli sotto il naso, rigidi come fili di ferro. È per questo che egli è dell’ordine dei filini.
Ogni tanto il gatto desidera avere dei piccoli. Allora li fa: è in quel momento che diventa una gatta.